Linkedin SIL   contatti area riservata Italiano English Français Deutsch Saleri.it
News
IL VALORE DEL CAPITALE UMANO IN SALERI
Il nostro OE Global Sales Director, Mauro De Rita, condivide la sua esperienza #IamPartOfSaleri
Venerdì 07 Dicembre 2018


Mi chiamo Mauro De Rita, oggi OE Global Sales Director di Industrie Saleri Italo Spa. Mi sono laureato in Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Brescia nel 2000 e nel 2007 ho conseguito un Master in Business Administration (EMBA) presso il MIP, la Business School del Politecnico di Milano.

Oggi gestisco le vendite globali di primo equipaggiamento (OEM), le analisi di mercato e le relative pianificazioni strategiche. Sono responsabile dei piani di Sales P&L, dello sviluppo dei nuovi mercati, della definizione e monitoraggio degli obiettivi di vendita, delle previsioni e delle attività di budget OEM dell’azienda. Gestisco un team di Key Account Managers, Customer Service Coordinators e Market Specialists che lavorano attivamente per la realizzazione degli obiettivi di vendita previsti tanto sul business consolidato quanto su quello strategico a medio/lungo termine.

Saleri non è stata la mia prima esperienza lavorativa. Subito dopo la laurea sono entrato nell’organico di una multinazionale americana operante nei settori Automotive, Industrial ed Aerospace, prima come Process Engineer e poi come Purchasing Manager.

In Saleri sono approdato a metà 2003 rilevando da subito la responsabilità di tutte le attività di Sourcing & Procurement dell’azienda, ricoprendo il ruolo di Purchasing Director fino a metà del 2017. Un anno e mezzo fa l’azienda mi ha proposto di passare “dall’altra parte del tavolo”, affidandomi quindi il ruolo di OE Global Sales Director, posizione che occupo attualmente. Occupare una posizione non è un termine esaustivo, dal momento che fa pensare ad un ruolo statico, quando in realtà la caratteristica discriminante è quella della rapidità evolutiva dettata dai tempi con cui un mercato come quello Automotive si muove e si modifica sfruttando e condizionando a sua volta, in maniera spesso esponenziale più che incrementale, le evoluzioni tecnologiche ed antropologiche dei consumatori e degli utilizzatori finali.

L’aggettivo global nel ruolo conferma quanto le responsabilità siano direttamente proporzionali alle dimensioni del nostro core business, la produzione di sistemi di raffreddamento e di thermal management per i principali player mondiali dell’industria Automotive. La mia lunga esperienza in Saleri mi rende chiaramente un osservatore privilegiato, un testimone del cambiamento organizzativo e di mentalità di cui l’azienda si è resa protagonista sotto il profilo dello sviluppo tecnologico, della produzione, dell’organizzazione e della gestione, spostandosi da azienda padronale a realtà con una importante connotazione manageriale.

Le 190 persone presenti al mio arrivo in Saleri ed i circa 32 M€ anno di fatturato hanno lasciato progressivamente posto ad una crescita rapida ed effettiva, per quanto non indolore per l’impegno profuso da tutti gli stakeholders e da tutta l’organizzazione aziendale. Oggi il gruppo conta quasi 500 persone ed un fatturato di 159 M€ con un trend in ulteriore crescita. Gli ultimi 15 anni hanno pesantemente modificato il mercato Automotive e Saleri si è necessariamente strutturata per sostenere le sfide di tale cambiamento, principalmente culturale, imparando a pensare come i nostri clienti, ad armonizzare e sincronizzare le nostre dinamiche aziendali alle loro. A progettare, produrre e vendere traguardando un orizzonte temporale più ampio e più lontano. Tutto questo senza perdere di vista chi siamo e che cosa facciamo.

Il cambio di mentalità ha riguardato anche l’area che ho diretto fino ad un anno e mezzo fa, e naturalmente anche quella di attuale responsabilità. Dieci membri di un team che si occupa del cliente tanto dal punto di vista strategico, quello dello sviluppo del business potenziale e della negoziazione, quanto da quello dell’operatività quotidiana con i clienti ed i business consolidati. Le capacità relazionali sono una delle doti che ricerchiamo con più attenzione. Si tratta di un’attitudine innata che si affina con il tempo e che l’esperienza trasforma in naturale skill, oggi tanto più necessaria dal momento che i nostri clienti sono mondiali e Saleri deve necessariamente recare in sé i connotati di player global footprint. L’altra componente essenziale è la conoscenza di ciò che vendiamo. La profondità di dettaglio spazia dal prodotto al processo realizzativo, dalla componentistica che lo costituisce alla qualitàXX, dalla catena di fornitura fino alla costruzione dei costi del prodotto finale che porteranno alla presentazione e discussione di un’offerta e di un business case dedicato.

Per questo la comunicazione interna è un fattore chiave: nel nostro team ogni componente conosce ed è informato sul lavoro degli altri. Lo stesso vale per tutte le aree aziendali che ricercano un continuo interscambio di conoscenze volto alla crescita diffusa di una nuova cultura generale. Anche questo fa dell’azienda un organismo vivo ed in continua evoluzione. Il lavoro non è visto come un compito da svolgere, ma come un modo per testimoniare chi siamo sia come persone singole che come azienda.

C’è una forte componente etica, di responsabilità e di passione in ciò che facciamo.

Elenco news
Contatti Indirizzo sede Via Ruca 406
25065 - Lumezzane (BS)
Tel. +39 030 8250411
Fax +39 030 8922536
saleri@saleri.it
Chi siamo L’azienda
Il Gruppo
La Storia
Politiche
La Produzione
La qualità Certificazioni
Policy
Ricerca e sviluppo La progettazione
Centro di sperimentazione
Informazioni utili Contatti
Privacy Policy
Cookie Policy

© Industrie Saleri Italo S.p.A. 2015 - P.IVA IT01589150984 - Pompe acqua - Waterpumps - Wasserpumpen - Pompes à eau - Bombas de agua